Archivi del mese: aprile 2016

Ritornano…

Mature come le fragole di maggio ritornano in un disegno, le passioni aspre di un tempo conservate nei cassetti alla naftalina. Una strada costeggiata da alberi che scompare dietro un sole tra le montagne. Una rondine nel cielo che vola … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | 4 commenti

Resta in equilibrio

C’è la crisi! Il telegiornale e le locandine fuori dalle edicole lo spifferano ai quattro venti diffondendo come una brutta influenza il germe della disperazione. Fuggono i cervelli con gli occhi chiusi verso il futuro. Vedi là i Padri e … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Novità

C’era oggi, un pò di autunno e di primavera nell’aria e in me. Decisi di dare giustizia agli abiti dimenticati in fondo all’armadio e di portarli a spasso sotto l’ombrello a fiori. Indossai un pantaloncino corto di jeans e una … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tienimi per mano

Tienimi per mano, a distanza. Lascia che sia io a voltarmi senza aver paura di guardare indietro. Dammi la possibilità di continuare ad avanzare senza che io mi accorga che tu sei lì al mio fianco. Avvicinati piano, sussurrami una … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dimenticato il tuo nome

Nessuno ha più parlato di te, dopo quel giorno. Nessuno. Ho dimenticato il tuo nome, la tua voce, la tua espressione al mattino presto, i giochi, le risa. Mi manchi più di ogni altra cosa. Sei partita, senza preavviso. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Legarsela al dito

E’ più facile ricordare, che dimenticare le idee indesiderate se le tratteniamo, impedendogli di  andare liberamente, dove vogliono andare. E’ solo una questione di fili aggrovigliati. La soluzione? Un buon paio di forbici, -taglio netto- è quel che serve per tornare a  volare. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Come una sirena

Come una sirena mi immergo in un mare di emozioni liquide fresche e nuove. Nuoto sul fondale cristallino lascio fluttuare la mia coda splendente con le onde. Ciuffi di sabbia all’ombra sotto la coda si fanno notare sbuffando, poi si acquietano  alla … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Dipende dal punto di vista

“Poteva andare meglio”, disse il senno di poi. “Poteva andare peggio”, ribattè l’intelletto. La vita assegna a ciascuno le prove che è in grado di superare. A volte toglie, ma spesso restituisce se ci concediamo la possibilità di essere felici. (P.S.)

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Divisa a metà

C’era una volta la ragazzina divisa a metà, che rideva e ballava annuendo con il capo, sull’altalena dei suoi umori veloci più del vento. Furbissima in silenzio, incollava i suoi occhi sopra ai tuoi. Con le braccia conserte, ad un palmo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Quattro righe per sognare…

Le riflessioni ad occhi chiusi prima di cedere a Morfeo hanno il fascino del tempo fugace. Complice l’effetto del piumone, che avvolge e contiene le nostre paure più remote, dandoci la possibilità di abbandonarci e di sognare. Innocenti e bambini. … Continua a leggere

Pubblicato in Semplici pensieri | Lascia un commento