Vorrei realizzare un sogno…

È-proprio-la-possibilità-di-realizzare-un-sogno-che-rende-la-vita-interessante.-820x687

Cari lettori,

La poesia per me rappresenta un potente strumento di espressione.

Esternare le emozioni, i pensieri più profondi attraverso le parole è un valido strumento terapeutico, catartico a cui continuo ad attingere.

Circa quattro anni fa decisi di creare questo blog. La condivisione virtuale con altri scrittori dall’ anima affine alla mia è stata piacevole, una fonte di reciproco scambio.

Vorrei realizzare un sogno: raccogliere su carta, in un libro, parte delle mie poesie.

Come fosse un figlio che sta per nascere, il libricino di poesie me lo immagino già. Vedo la grandezza, il colore, la copertina. Forse rimarrà solo un’idea o forse chissà un giorno si concretizzerà davvero.

C’è qualcuno che è riuscito a realizzare questa idea o che come me, è in procinto di farlo?

Quali consigli, suggerimenti, riflessioni, vi va di condividere?

Grazie a chi leggerà e avrà la gentilezza di rispondere.

Una buona domenica a tutti

Soul Sound

4 commenti

  1. Io ho realizzato un piccolo libro con una trentina di poesie, qualche anno fa, servendomi de “Il mio libro.it”. Nello stesso modo ho pubblicato tre dei miei romanzi. Ne ho fatto fare anche qualche copia cartacea. Mi piace sfogliare i miei libri, ma tutto finisce qui. Non c’è stato un seguito di visibilità, né tantomeno sono riuscita a vendere qualcosa. All’inizio interagivo sul sito con altri autori, era interessante, perché prendevamo visione degli scritti altrui, ci scambiavamo pareri, a volte ho fatto qualche recensione. Poi ho dovuto lasciar perdere, perché è un’attività impegnativa, se svolta onestamente, e io non ne avevo più il tempo.

    Piace a 1 persona

  2. Carissima, le tue parole sono splendide!
    Io oggi desidero farti gli auguri di Pasqua con le parole di una splendida canzone di Lucio Dalla
    ” Balla, balla ballerino tutta la notte fino al mattino
    Balla su una tavola tra due montagne
    e se balli con le onde del mare
    io ti vengo a guardare
    prendi il cielo con le mani e vola in alto più degli aereoplani”

    Perché quando questo triste periodo volgerà al termine
    Noi tutti ci ritroveremo così!
    Adriana

    "Mi piace"

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...